Due amiche insieme, ma distanti, lavorano per documentare le specie botaniche presenti su due territori lontani: *Lago di Garda e dintorni *Sardegna costa di Cagliari e suo entroterra... e non solo .......anche rilevamenti, foto, scambio di informazioni,suggerimenti.

giovedì 21 gennaio 2010

Ophrys tendredinifera Willdenow

Acquarello su carta 310mm x 197mm

Il suo nome italiano è Ofride fior di vespa, oppure Vesparia pelosa.  Perchè questo nome curiosissimo? Il suo nome deriva dal greco ophrys = sopracciglio, forse perchè questo tipo di fiore veniva utilizzato per ricavare tinture per capelli e sopracciglie (come riferiva Plinio il vecchio), o forse per la forma dei tepali interni, simili appunto a sopracciglie. Il nome deriva dal greco tenthredòn=tentredine (vespa) e dal latino fero=portare, con riferimento alla forma dei fiori. Il suo periodo di fioritura è da marzo a maggio ed io ho trovato questa orchidea al Parco Santa Lucia, riserva attigua al parco naturale di Monte Arcosu. Ma un giorno passeggiavo col mio cane, Stella,  ne ho trovato anche sulle colline fiorite di fronte alla spiaggia di Chia. Ho scattato molte foto e prese le misure reali della specie e nel mio studio ho realizzato questo acquarello botanico. Lisa Usai


Il suo nome dialettale è "Apiscedda", o "Musconi", ecc. palesano questa loro similitudine.

Etichette:

2 Commenti:

Anonymous Paola Cobelli ha detto...

Bellissimi.Se fossi un'ape vorrei posarmi su di essi per asportarne il nettare.Brava,complimenti.
Paola

lunedì 1 febbraio 2010 16:53:00 GMT

 
Anonymous Pier Antonio ha detto...

Siamo in inverno ma i Suoi fiori,così abilmente ritratti,mi fanno sentire già primavera.
Pier Antonio

lunedì 1 febbraio 2010 17:00:00 GMT

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page